SmartStop: a Salerno si comincia da Piazza della Concordia per i posti riservati ai disabili

foto inaugurazione 1Dal mese di Agosto si parte con un nuovo progetto totalmente ideato e realizzato a Salerno. Si tratta del “parcheggiatore virtuale” che sarà in grado di guidare gli automobilisti al primo parcheggio libero.
Si parte da Piazza della Concordia con i nuovi 11 stalli per disabili realizzati da Salerno Mobilità nella corsia preferenziale adiacente al parcheggio. I possessori di auto, muniti del relativo permesso, saranno in grado di visualizzare, attraverso la nuova APP (SmartStop Special), la disponibilità di un posto negli stalli controllati dai sensori SmartStop.

Il primo parcheggiatore virtuale a disposizione dei salernitani nasce grazie alla collaborazione tra la Startup Innovative “Smart Srl” e Salerno Mobilità che ha individuato nel sistema SmartStop la soluzione ideale per facilitare la sosta agli utenti disabili del parcheggio di Piazza della Concordia.

SmartStop mette a disposizione degli operatori di Salerno Mobilità un sistema di controllo informatico in tempo reale disponibile sul posto, ma, soprattutto, rende disponibile, in modo assolutamente gratuito, l’applicazione di navigazione e consultazione per gli automobilisti sulle piattaforme Google Play (Android) e AppStore (IOS).

Il progetto Smart Stop è vincitore del bando per l’innovazione tecnologica Smart&Start Invitalia. Esso gestisce le soste e i permessi ed è in grado di vigilare sugli stessi. Rende disponibile all’utente la navigazione satellitare fino al posto auto libero.

Un’idea tecnologica al servizio del cittadino che, da oggi, potrà evitare lunghi giri intorno alle aree di sosta in attesa che si liberi un posto. Un beneficio all’ambiente, alla mobilità, ma, soprattutto, allo stress quotidiano.

La presentazione al pubblico del nuovo servizio si terrà mercoledì 3 Agosto alle ore 11:00 presso i nuovi stalli per disabili adiacenti al parcheggio di Piazza della Concordia, alla presenza del Sindaco di Salerno Arch. Vincenzo Napoli, dell’Arch. Mimmo De Maio, assessore alla Mobilità, dell’Avv. Massimiliano Giordano, Amministratore Salerno Mobilità SpA e dell’Ing. Linda Spampanato ideatrice e fondatrice della Smart Srl.

Net Uno è partner tecnologico del progetto “Smart Stop”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *